Posts Taggati ‘geridu’

Il vino di Sorso

La storia della Romangia è da sempre strettamente intrecciata con quella della coltivazione della vite ed  è un fatto risaputo soprattutto a livello popolare, come lo è il fatto che chiedere un bicchiere di “vino di Sorso” vuol dire essere certi di bere un vino buono ed eccellente. La conferma storica ad una verità diffusa […]

Il Museo Biddas

Biddas, il museo dei villaggi abbandonati della Sardegna ha vinto il premio nazionale Riccardo Francovich come “migliore esempio in Italia di presentazione e divulgazione del patrimonio archeologico di età medievale”.

È il primo museo in Italia dedicato al tema dello spopolamento e abbandono dei centri abitati.

Biddas allestito all’interno del Palazzo Baronale di Sorso, illustra il caso sardo con un percorso a ritroso nel tempo, dai nostri giorni fino al villaggio medievale di Geridu, a cui è dedicata un’intera sala del museo.

Il museo Biddas è un luogo dove la realtà dello spopolamento è ricreata attraverso l’intreccio della Sociologia, Antropologia e Archeologia, in un articolaro ambiente che coinvolge il visitatore con avvolgenti suggestioni di suoni, ricostruzioni e il contatto di materiali autentici.

Villaggio medioevale di Geridu

Del villaggio se ne ha notizia a partire dal XII secolo in alcune fonti scritte liguri e toscane, sino ad arrivare ai documenti aragonesi redatti tra la metà del XIV e la metà del XVII secolo.
Il villaggio di Geridu amministrativamente inserito nella Curatoria di Romangia, insieme ai paesi di Sorso, Sennori, Gennor, Taniga e Uruspe, iniziò a subire il fenomeno dell’emigrazioni a partire dalla seconda metà del XIV secolo, e sino alla sua completa estinzione nei primi decenni del XVI secolo, quasi certamente causato da una forte pressione fiscale da parte di Sassari e degli Aragonesi, oltre che dalle pestilenze e dalle guerriglie. Per approfondire si consiglia la visita al Museo Archeologico “G.A.Sanna” di Sassari – Sezione Medievale – ed al Museo Tematico “Biddas” presso il Palazzo Baronale a Sorso.