Santuario nuragico di Serra Niedda

Questo Santuario fu scavato e studiato dal 1985 al 1988 dalla dott.sa Daniela Rovina. . Attualmente si possono vedere un grande edificio circolare e un pozzo sacro con camera circolare, munito di una rampa discendente semicircolare formata da 11 gradini, costituiti da blocchi di calcare, eccetto gli ultimi tre che sono scavati direttamente nella roccia. In questo sito sono stati trovati moltissimi reperti e numerosi bronzetti, che ora si trovano al Museo Sanna di Sassari, tra i quali un modellino di nuraghe a quattro torri e un capo tribù munito di lancia con un ariete o muflone al guinzaglio. Il sito è datato tra l’Età del Bronzo recente e la prima Età del Ferro

Translate »